Una finestra aperta sul mondo : costruire con gli altri

Settimana dedicata alle famiglie Varesine

20 Maggio 2017:   Con l’Unicef  le scuole e le città amiche a Brenta

Ciao, sono Ricky Riciclino , la nuova mascotte creata dalle volontarie del servizio civile UNICEF di Varese. Quest’oggi vorrei raccontarvi una storia che parla di una finestra spalancata sul mondo.

Il 20 Maggio 2017 mi trovavo a Brenta insieme ai ragazzi e alle  ragazze delle scuole primarie, ai giovani delle secondarie di Comerio fino ai grandi delle superiori di Castellanza. C’eri anche tu ?

Da una finestra si possono vedere molte cose, alcune belle e altre da migliorare e di questo abbiamo discusso con le Autorità comunali , provinciali e le realtà volontaristiche del territorio. Ci si è confrontati  sul significato di “ città amiche dei bambini e delle bambine”, insieme ai ragazzi, per i ragazzi. Si è parlato dei 9 passi per la costruzione di una città amica dove, il superiore interesse del minore, è il punto cardine attorno al quale Sindaci , quali il Dr. Ballardin Sindaco degli adulti  e Francesca Sindaco dei Ragazzi di Brenta, con i  Rappresentanti  delle  Istituzioni, hanno promesso di lavorare per  migliorare l’esistente. Si è parlato del “Progetto Momo” che,  a dire il vero, mi sta molto a cuore forse perché sono creativo e, come questa Bambina, sono nato anch’i da una  penna  e sono d’accordo con lei  che le città amiche debbano essere a misura di bambino e stare, non solo strutturalmente, a livello dei più piccoli; soprattutto per quanto riguarda la ricchezza delle relazioni interpersonali e la genuinità dei rapporti umani da cui essa è composta.

A questo proposito, i ragazzi ci hanno mostrato i frammenti del mosaico che hanno realizzato in classe, tutti con significati diversi secondo le loro realtà di provenienza e, con l’aiuto del mosaicista Andrea Sala, li hanno assemblati  creandone uno nuovo da esporre nel centro del paese di Brenta.

Ognuno di noi è parte di un tutto.

E per quanto mi riguarda? Beh io ho intrattenuto i più piccoli, raccontando loro  la mia storia tra una bottiglietta di plastica riciclata e una buona azione da fare assieme per migliorare l’ambiente in cui viviamo, mentre i ragazzi delle medie, hanno creato un enorme cartellone  incentrato sulla sensibilizzazione dei cambiamenti climatici, sull’ecosostenibilità, sull’ambiente e soprattutto sulle buone relazioni da tenere in classe.

Mi sono davvero divertito !                                                                                                 ­

La settimana dopo ho raccolto la mia valigetta del ricky-ciclo-laboratorio e sono volato in gran fretta al comune di Cuveglio … beh, magari questa storia, ve la racconterò un altro giorno !

A prestissimo! Ricky Riciclino

Da una finestra si possono vedere molte cose, alcune belle e altre da migliorare.

Vuoi farlo con me ? “

Ricky Riciclino è un personaggio di fantasia ideato da Sara Fonzi e Caterina Rossi, Illustrato in acquerello è con tecniche digitali da Sara Fonzi e ricreato sotto forma di pigotta dalla famosa volontaria Unicef Varese, Lidia Bargiggia. Lo scopo educativo affidato a Ricky è quello di accompagnare le volontarie nella sensibilizzazione dei bambini , e non solo, sulle materie ambientali intese nel più ampio significato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...