Saluto del dirigente UST

logoustColgo con particolare piacere l’avvio di questa newsletter per rivolgere il mio più cordiale saluto a tutti i genitori che compongono i Consigli di Istituto delle scuole statali e paritarie della provincia di Varese.  Come ho avuto modo di dire nell’incontro con molti di voi nella giornata dello scorso ottobre  il “libro” scuola famiglia degli ultimi anni è un libro scritto male: occorre davvero rinnovare e sostenere una responsabilità diffusa in un’ottica di vera sussidiarietà.

Per questo vedo con particolare interesse e favore il diffondersi di  incontri specifici sul territorio con relazioni di qualità che già il Forum, e le associazioni che lo compongono, stanno realizzando.  Mi auguro che possa davvero crescere una pratica di collegamento a rete per il sostegno delle tante buone pratiche e per la loro diffusione.

L’intero sistema pubblico di istruzione formato dalla rete degli istituti scolastici statali e paritari è da anni impegnato in una azione di programmazione volta al miglioramento del servizio sia in termini di apprendimento che di benessere psicosociale dei nostri ragazzi, (vedasi documento “VARCO 2013”) e, per questo, posso assicurare una particolare attenzione al corretto rapporto scuola-famiglia senza il quale l’azione delle struttura scolastiche risulterebbe depotenziata e inefficace, incapace di cogliere appieno le mutate e sempre nuove esigenze che la società ma, soprattutto, i nostri ragazzi, ci pongono con urgenza.

Claudio Merletti, dirigente USt Varese.

Annunci